Ciauscolo, il salume tipico delle Marche

Il Ciauscolo è un insaccato tipico della regione Marche e di alcune zone dell’Umbria che presenta una particolare composizione dell’impasto dovuta alla presenza di grasso e alla macinatura di tipo fine.

La zona di produzione del “CIAUSCOLO” I.G.P. è quella della provincia di Ancona, Macerata, Fermo e Ascoli Piceno.

Le origini sono da ricercare nella tradizione contadina delle Marche, in cui tutti i prodotti derivanti dalla macellazione del maiale costituivano una riserva di proteine indispensabili per affrontare il lungo inverno e il duro lavoro dei campi. Secondo la definizione etimologica del nome “ciaùscolo, ciavuscolo” deriverebbe da “ciabusculum” ossia piccolo cibo o piccolo pasto, spuntino consumato a piccole dosi negli intervalli tra la colazione ed il pranzo e tra il pranzo e la cena.

Ottimo come spuntino o antipasto spalmato su crostini, fette di pane e bruschette. Si abbina bene ai formaggi e ai vini del territorio di origine.

Prenota ora l'hotel più vicino!

Autore

Potrebbe interessarti anche...